Mario Scelba

+ Condividi
NATO IL 05-09-1901
MORTO IL 29-10-1991
Italia Mario Scelba è stato un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri italiano dal 10 febbraio 1954 al 6 luglio 1955 e Presidente del Parlamento europeo dal 1969 al1971. Fu Parlamentare italiano dal 1946 (Assemblea costituente) fino al 1983. Ministro dell'Interno dal 2 febbraio 1947 al 7 luglio 1953 e dal 26 luglio 1960 al 21 febbraio 1962.

 

Pubblicato il 08/08/2013
Seleziona un gadget






























































Postato il 29/10/2016

“Sappiate che nulla di ciò che ha radice nel cuore è perduto o verrà dimenticato”.
Infinita Memoria
Postato il 08/08/2013

Organizzatore della gioventù cattolica, aderì fin dall'inizio al Partito popolare di L. Sturzo, di cui fu segretario particolare
Dario

Mario Scelba (Caltagirone, 5 settembre 1901 – Roma, 29 ottobre 1991) è stato un politico italiano, presidente del Consiglio dei ministri italiano dal 10 febbraio 1954 al 6 luglio 1955 e Presidente del Parlamento europeo dal 1969 al1971. Fu Parlamentare italiano dal 1946 (Assemblea costituente) fino al 1983. Ministro dell'Interno dal 2 febbraio 1947 al 7 luglio 1953 e dal 26 luglio 1960 al 21 febbraio 1962.

Biografia
Dal PPI alla DC

Mario Scelba conosceva il suo concittadino Don Sturzo sin dalla più tenera età, e ne divenne segretario particolare nel 1921. Aderì così subito al Partito Popolare. Durante il Ventennio esercitò la professione di avvocato civilista, e divenne amico di Alcide De Gasperi.

Nel 1943, sbarcati gli alleati in Sicilia, contribuì a scrivere il primo documento programmatico del partito, Le idee ricostruttive della Democrazia Cristiana.

Membro della Consulta nazionale per la DC, nel dicembre 1945 divenne Ministro delle poste e delle telecomunicazioninel primo governo De Gasperi. Eletto nel 1946 deputato all'Assemblea costituente nel collegio di Catania, fu nominato ministro dell'interno da De Gasperi il 2 febbraio 1947.
Alla vigilia del referendum istituzionale del 1946 la DC era decisa a pronunciarsi in favore della Monarchia, ma poi cambiò idea su indicazione dello stesso Scelba, che riteneva pericoloso lasciare la preferenza repubblicana in mano ai comunisti.

 

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Continua a leggere it.wikipedia.org/wiki/Mario_Scelba