Thomas Edison

+ Condividi
NATO IL 11-02-1847
MORTO IL 18-10-1931
Stati Uniti Thomas Alva Edison è stato un inventore e imprenditore statunitense, era considerato uno dei più prolifici inventori del suo tempo, avendo ottenuto il record di 1.093 brevetti registrati a suo nome. La rivista americana Life, mise Edison al primo posto tra le "100 persone più importanti negli ultimi 1000 anni", evidenziando che la sua lampada ad incandescenza "illumina il mondo". fu Edison che rese possibile l'era moderna commercializzando e diffondendo la sua invenzione
Pubblicato il 02/10/2013
Seleziona un gadget






























































Postato il 18/10/2016

“Sappiate che nulla di ciò che ha radice nel cuore è perduto o verrà dimenticato”.
Infinita Memoria
Postato il 09/10/2013

Non mi scoraggio perché ogni tentativo sbagliato, scartato è un altro passo avanti.(Thomas Edison)
Biagio
Thomas Alva Edison (Milan, 11 febbraio 1847 – West Orange, 18 ottobre 1931) è stato un inventore e imprenditore statunitense.
Per primo seppe applicare i principi della produzione di massa al processo dell'invenzione. Edison era considerato uno dei più prolifici inventori del suo tempo, avendo ottenuto il record di 1.093 brevetti registrati a suo nome. Registrò brevetti in tutto il mondo, inclusi Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Germania.
Diede origine alla Motion Picture Patents Company, (più nota come Edison Trust), compagnia formata dall'unione delle nove maggiori case di produzione cinematografiche dell'epoca. La rivista americana Life, in un'edizione speciale doppia, mise Edison al primo posto tra le "100 persone più importanti negli ultimi 1000 anni", evidenziando che la sua lampada ad incandescenza "illumina il mondo". Sebbene Heinrich Göbel l'avesse preceduto con meno successo con una sua versione della lampada a incandescenza, fu Edison che rese possibile l'era moderna commercializzando e diffondendo la sua invenzione

Giovinezza
Thomas Edison nacque a Milan, nell'Ohio e crebbe a Port Huron. Parzialmente sordo fin dall'adolescenza, divenne operatore del telegrafo nel 1860. Alcune delle sue prime invenzioni sono legate a questo sistema di comunicazione, incluso un nuovo tipo di tasto telegrafico.
Lavorò per un periodo vendendo giornali e dolciumi sui treni, nella macellazione di suini ed iniziando un'attività di vendita di verdure. Intorno al 1860, Edison stampò e distribuì il The Weekly Herald: il primo periodico composto e stampato su un treno. The Times pubblicò un articolo su Edison e il suo giornale. Nel 1868 Edison fece domanda per il suo primo brevetto, un registratore di voto elettrico.
Maturità

Maturità
Thomas Edison incominciò la sua carriera d'inventore a Newark con il tasto telegrafico a ripetizione e migliorando apparecchiature telefoniche, ma l'invenzione che per prima gli fece guadagnare una grande fama fu il fonografo nel 1877.
Mentre la registrazione di suoni non riproducibili era già stata ottenuta da Édouard-Léon Scott de Martinville (Francia, 1857), ed altri inventori (come Charles Cros) stessero meditando sulla nozione che le onde sonore potessero essere registrate e riprodotte, Edison fu il primo che costruì un apparecchio che metteva in pratica queste teorie, ottenendo enorme risonanza da parte della gente comune. Edison divenne noto come "Il mago di Menlo Park", dal nome della città del New Jersey dove risiedeva (che ora è parte della città di Edison).
Il suo primo rudimentale fonografo registrava le onde sonore su sottili fogli cilindrici di stagno, aveva una bassa qualità sonora, e sovrascriveva la traccia durante la riproduzione tanto che si poteva ascoltare la registrazione una sola volta. Un modello riprogettato che usava cilindri di cera fu prodotto poco tempo dopo da Alexander Graham Bell. La qualità del suono rimaneva bassa e le riproduzioni erano limitate per l'usura della traccia di registrazione, ma l'invenzione divenne popolare. Il grammofono venne inventato da Emile Berliner nel 1887, ma nei primi anni la fedeltà del suono era peggiore dei cilindri fonografici messi sul mercato dalla Edison Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Continua a leggere  http://it.wikipedia.org/wiki/Thomas_Edison