Giovannino Agnelli

+ Condividi
NATO IL 19-04-1964
MORTO IL 13-12-1997
Italia Giovanni Alberto Agnelli è stato un imprenditore e dirigente d'azienda italiano

Infinita Memoria ha realizzato questo Memorial, per omaggiare un Uomo che attraverso il merito della sua opera si è distinto, ricoprendo un ruolo importante nella vita sociale culturale del Paese. E’stato quindi doveroso da parte nostra, erigere un monumento alla memoria, la dove poter indirizzare i nostri Infiniti ringraziamenti
Pubblicato il 06/09/2012
Seleziona un gadget






























































Postato il 13/12/2016

“Sappiate che nulla di ciò che ha radice nel cuore è perduto o verrà dimenticato”.
Infinita Memoria
Postato il 08/04/2016

Amore mio Giovanni , per fortuna sei vivo....li vuoi procreare altri bambini maschi Agnelli!
Anna Bruno
Postato il 01/04/2016

Caro Giovanni lo sappiamo Tutti che sei vivo per fortuna , la prossima volta quando dici le bugie falle piu credibili ...spero tu sia Eterno! Con Amore Anna Bruno
Anna Bruno
Postato il 13/12/2015

“Sappiate che nulla di ciò che ha radice nel cuore è perduto o verrà dimenticato”.
Infinita Memoria
Postato il 19/04/2015

Dio ha steso la sua mano per guidarti nel suo paradiso, lasciando a noi il ricordo e l'immagine di te per sempre.
Maria G.
Postato il 13/12/2013

Giovane imprenditore di razza, umile e capace andato via troppo presto, ciao Giovanni.
Marina
Postato il 13/09/2012

« La funzione dell'industria non è solo e neanche principalmente quella del profitto. Lo scopo è migliorare la qualità della vita mettendo a disposizione prodotti e servizi » (Giovanni Alberto Agnelli)
Mastrangelo
Giovanni Alberto Agnelli (Milano, 19 aprile 1964 – Torino, 13 dicembre 1997) è stato un imprenditore e dirigente d'azienda italiano.

La famiglia
Figlio di Umberto Agnelli e di Antonella Bechi Piaggio, fu presidente della Piaggio dal 1993 fino alla sua morte, risollevando le sorti dell'azienda. Dallo zio Gianni Agnelli era stato destinato a succedergli alla guida della FIAT.
Ebbe due fratelli da parte del padre, Andrea e Anna Agnelli, e una sorella da parte della madre, Chiara Visconti di Modrone. Nel 1969 frequentò le scuole elementari al Collegio San Giuseppe di Torino, dove studiarono tutti gli Agnelli.

L'infanzia
La madre Antonella si separò dal marito Umberto nel 1974 e portò il figlio con sé ad Atlanta, in Georgia, dove possedeva un allevamento di cani. I genitori si risposeranno lo stesso anno: Umberto con la principessa Allegra Caracciolo, cugina di Marella (moglie di Gianni Agnelli), e Antonella con il duca Uberto Visconti di Modrone (parente a sua volta di Allegra Caracciolo).

Gli studi universitari
Negli Stati Uniti studiò alla McCallie School di Chattanooga nel Tennessee e s'iscrisse poi alla Brown University di Providence nel Rhode Island, corso di laurea in relazioni internazionali con tesi sul Medio Oriente.

Il primo inserimento nel mondo Fiat
Nel 1982 tornò dagli Stati Uniti e lavorò in FIAT alla Comau di Grugliasco sotto il falso nome di Giovannino Rossi. Lo stabilimento produce robot e macchine utensili per la lavorazione di parti di auto ed il montaggio. Lo pseudonimo "Giovannino" resterà a lui legato per sempre, soprattutto a Torino dove, amato e benvisto dai concittadini, veniva identificato e riconosciuto dai vari omonimi in famiglia.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Continua a leggere it.wikipedia.org/wiki/Giovannino_Agnelli