Elisabetta di Sassonia

+ Condividi
NATA IL 04-02-1830
MORTA IL 14-08-1912
Elisabetta di Sassonia (tedesco: Prinzessin Elisabeth von Sachsen, Herzogin zu Sachsen; Dresda, 4 febbraio 1830 – Stresa, 14 agosto 1912) è stata una principessa di Sassonia per nascita, e duchessa di Genova per matrimonio. Elisabetta era figlia del Re di Sassonia Giovanni e di Amalia Augusta di Baviera.

Dama dell'Ordine della regina Maria Luisa - nastrino per uniforme ordinaria  Dama dell'Ordine della ... 



Pubblicato il 25/09/2015
Seleziona un gadget






























































Postato il 14/08/2017

Il ricordo dei defunti, la cura dei sepolcri e i suffragi sono testimonianza di fiduciosa speranza, radicata nella certezza che la morte non è l’ultima parola sulla sorte umana, poiché l’uomo è destinato ad una vita senza limiti, che ha la sua radice e il suo compimento in Dio. (Papa Francesco)
Infinita Memoria
Postato il 14/08/2016

“Sappiate che nulla di ciò che ha radice nel cuore è perduto o verrà dimenticato”.
Infinita Memoria
Elisabetta di Sassonia (tedesco: Prinzessin Elisabeth von Sachsen, Herzogin zu Sachsen; Dresda, 4 febbraio 1830 – Stresa, 14 agosto 1912) è stata una principessa di Sassonia per nascita, e duchessa di Genova per matrimonio.

Biografia
Elisabetta era figlia del Re di Sassonia Giovanni e di Amalia Augusta di Baviera.

Il 22 aprile 1850, a Dresda, sposò Ferdinando di Savoia, primo duca di Genova, figlio secondogenito del re Carlo Alberto di Sardegna e di Maria Teresa d'Asburgo-Toscana. Il loro matrimonio fu frutto di un accordo dinastico, ed è stato generalmente ritenuto senza amore.
Nel 1855 Ferdinando morì e l'anno successivo, il 4 ottobre 1856, Elisabetta si risposò con Nicolò Giuseppe Efisio Rapallo, già ufficiale d'ordinanza del Duca e non nobile. Da questo matrimonio non nacquero figli.

Si sposarono in segreto, prima che il periodo di lutto fosse ufficialmente finito. Questo atto fece infuriare suo cognato Vittorio Emanuele II d'Italia, che la allontanò dalla Corte. Successivamente, anche grazie all'intervento del Re di Sassonia, Vittorio Emanuele II perdonò: il Rapallo fu creato marchese e gran maestro della Casa della Duchessa. Il Rapallo, successivamente, fu eletto deputato al Parlamento nel collegio di Stresa. Morì nel 1882.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Continua a leggere it.wikipedia.org/wiki/Elisabetta_di_Sassonia
Entra nella tua area riservata per pubblicare video e foto.

Le fotografie sono la nostra Memoria nel tempo, suddividono la vita in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di un'intera esistenza.