Brandon Lee

+ Condividi
NATO IL 01-02-1965
MORTO IL 31-03-1993
Stati Uniti Brandon Bruce Lee è stato un attore e artista marziale statunitense. Ricordato maggiormente poiché figlio di Bruce Lee, leggenda delle arti marziali, e per aver interpretato Eric Draven ne Il corvo, morì per un tragico incidente durante le riprese di questo film, all'età di 28 anni. Dopo la sua morte, Brandon divenne, soprattutto negli anni novanta, una figura quasi venerata da una miriade di giovani.
Pubblicato il 07/10/2013


Postato il 31/03/2018

“Una lacrima per i defunti evapora. Un fiore sulla loro tomba appassisce. Una preghiera per la loro anima la raccoglie Iddio” (infinitamemoria)
Infinita Memoria
Postato il 31/03/2017

Il ricordo dei defunti, la cura dei sepolcri e i suffragi sono testimonianza di fiduciosa speranza, radicata nella certezza che la morte non è l’ultima parola sulla sorte umana, poiché l’uomo è destinato ad una vita senza limiti, che ha la sua radice e il suo compimento in Dio. (Papa Francesco)
Infinita Memoria
Postato il 31/03/2016

“Sappiate che nulla di ciò che ha radice nel cuore è perduto o verrà dimenticato”.
Infinita Memoria
Postato il 31/03/2015

Dio ha steso la sua mano per guidarti nel suo paradiso, lasciando a noi il ricordo e l'immagine di te per sempre.
Marialuisa
Postato il 08/10/2013

It can't rain all the time."Non può piovere per sempre".(Brandon Lee)dal film "Il corvo"
Renata
Brandon Bruce Lee (???, pinyin: Li Guóháo) (Oakland, 1º febbraio 1965 – Wilmington, 31 marzo 1993) è stato un attore e artista marziale statunitense.
Ricordato maggiormente poiché figlio di Bruce Lee, leggenda delle arti marziali, e per aver interpretato Eric Draven ne Il corvo, morì per un tragico incidente durante le riprese di questo film, all'età di 28 anni. Dopo la sua morte, Brandon divenne, soprattutto negli anni novanta, una figura quasi venerata da una miriade di giovani.

Biografia 
Infanzia e giovinezza 

Brandon nacque a Oakland, in California, il 1º febbraio del 1965 da Bruce Lee e da Linda Emery (nota in seguito come Cadwell, cognome ricevuto dal suo terzo marito, Bruce Cadwell). Suo padre era di origine cinese, mentre sua madre è di origini svedesi ed inglesi. La sua famiglia si spostò a Los Angeles quando Brandon aveva 3 mesi ma, a causa di impegni lavorativi del padre, si trasferì nel 1971 a Hong Kong, dove imparò la lingua cantonese che parlava fluentemente.
Nonostante un'infanzia piuttosto tranquilla, il piccolo Brandon dovette superare la tragica morte del padre, avvenuta quando aveva 8 anni. A seguito della tragedia, assieme a sua madre e sua sorella Shannon, tornò negli Stati Uniti d'America, trasferendosi a Seattle, la città natale di Linda (e dove Bruce Lee venne sepolto) e poi a Los Angeles, nel sobborgo di Rolling Hills.
Crescendo, Brandon frequentò la scuola superiore presso la prestigiosa Chadwick School ma venne espulso per insubordinazione tre mesi prima del diploma, riuscendo poi a conseguirlo. Terminati gli studi, iniziò ad interessarsi alla recitazione e nel 1983 si iscrisse all'Emerson College di Boston. Dopo un anno, si spostò a New York e divenne membro dell'American New Theatre, gruppo teatrale fondato dal regista, nonché suo amico, John Lee Hancock. Il giovane Brandon, che aveva iniziato da bambino a praticare le arti marziali sotto la guida del padre, continuò a prendere lezioni da Dan Inosanto, uno dei più grandi allievi di Bruce Lee, studiando, tra i vari stili, il Jeet Kune Do, arte sviluppata dal suo noto genitore.

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Continua a leggere  it.wikipedia.org/wiki/Brandon_Lee